L’Universo: un catalogo dei desideri

Ogni essere umano, sin dalla nascita, è stato dotato di poteri travolgenti. La storia ci ha lasciato esempi nei più svariati campi e le imprese di uomini di successo hanno dimostrato, senza alcuna limitazione, che ogni cosa che l’essere umano riesce a immaginare e a credere possibile, può essere realizzata.

Leonardo Da Vinci in epoca ormai lontana e i Fratelli Wright, inventori dell’aeroplano nei primi del 1900; il polipropilene isotattico di Giulio Natta che rivoluzionò il mondo della plastica o Roger Bannister primo atleta capace di correre un miglio in meno di quattro minuti; Martin Cooper, l’inventore del telefono cellulare.

Nel regno delle possibilità ci sono infinite realtà pronte a realizzarsi. Tutto inizia con una scelta e il primo passo che fa avanzare verso il successo, viene fatto nella mente.

La tua mente, la mia e quella di qualunque essere umano è come una scimmia. Salta da un albero all’altro, un argomento all’altro, un pensiero all’altro e noi, le andiamo dietro con il corpo, la nostra parte più concreta, schizzando come proiettili tra una ripetizione abituale di azioni (alla mente l’abitudine piace perché risparmia energia!) e schemi arrivando a fine giornata senza neanche accorgercene.

Lasciando alle neuroscienze il funzionamento della mente, cosa ci serve a noi per mettere al guinzaglio la scimmietta dispettosa? Sicuramente è necessario, con un po’ di allenamento meditativo, istruirla così che possa mantenersi “impegnata” sul nostro desiderio, sogno o ambizione e funga per noi da strumento per la nostra auto-realizzazione.

Se ti dicessi Focus, sai esattamente di cosa stiamo parlando?

Focus è si una rivista, ma è anche quel “luogo” ideale dove poni la tua attenzione. Si intende il concentrarsi su un’idea che poi diventa il centro delle nostre azioni facendoci rimanere focalizzati verso una direzione specifica che ci fa sprigionare un fuoco ardente di energia.

Se ti concentri intensamente su quello che devi fare domani e ti immagini le azioni che compirai, cosa dirai e il tuo stato d’animo, allora il tuo focus è lì, sulla giornata di domani. Allo stesso modo, sposti il tuo focus quando ti concentri sul passato o sul futuro, su quello che non va della tua vita o su quello che ti piace di una persona. Potremmo stare qui a fare esempi di ogni tipo: il gioco è sempre lo stesso!

Il bello del focus è che lo puoi controllare: ti basta solo decidere di farlo. È importantissimo per chi vuole usare la legge dell’attrazione consapevolmente. Hai presente quando stai per cambiare auto, ti piace un modello e vedi in giro solo quel tipo di macchina? O quando desideri una gravidanza e vedi in giro solo pance?

Se noti il topic (argomento) è diverso, ma il funzionamento della mente il medesimo. Sfruttare la legge dell’attrazione significa che se il nostro focus trova basi vere e genuine è un Focus Felice dove mente e cuore sono allineati e non ci sono conflitti, restrizioni.

“Voglio raggiungere quell’obiettivo, so che è bene per me, per gli altri, per il mondo” se tutto coincide abbiamo lanciato nell’etere un semino; ora lasciamo fare alla vita, alle forze che si allineeranno per far arrivare a noi ciò a cui abbiamo cosi intensamente pensato. Magari all’inizio i segnali non saranno quelli attesi, diamo il tempo all’universo di fare la sua parte.

L’Universo è come un catalogo dei desideri.

Avere un atteggiamento mentale Felice significa essere consapevoli delle scelte che facciamo che portano sicuramente lavoro, fatica e sudore ma aiutano il cosmo a farci recapitare il pacco mettendoci in situazioni, magari “scomode”, per essere pronti a vedere l’opportunità arrivare 😊

Nota bene: ci sarà sempre qualcuno che dirà, riguardo una qualsiasi impresa, che è impossibile o che non si può fare perché nessuno l’ha mai fatto. Ma poi ci sarà qualcun’ altro che per primo riuscirà in quella impresa e così l’impossibile sarà trasformato in possibile.

Sii presente.. quella persona potresti essere tu!

 

Condividi!!!